Comunicazioni

1° Congresso A.P.C.P.E.

ipotesi-primo-congresso

Cara/o Socia/o ed Amici,
con immenso piacere ti comunico che, come deliberato dal direttivo, a breve le casacche bianche dei cuochi e pasticceri etnei avranno modo di incontrarsi ed ospitare i colleghi di tutto il territorio italiano, nella splendida cornice della Città di Catania, in un evento che si terrà nei giorni 14-15-16 NOVEMBRE c.a.
IL TITOLO DEL CONVEGNO:
“CUOCHI E PASTICCERI DI IERI, OGGI E DOMANI”
INCONTRO CULTURALE CON LE MEMORIE STORICHE DELL’ARTE GASTRONOMICA E DOLCIARIA ITALIANA
“Recuperiamo lo stile della cucina italiana attraverso la memoria dei grandi cuochi del nostro passato: professionisti accreditati che hanno contribuito a trasformare e valorizzazione la biodiversità dell’agroalimentare, che hanno avuto la capacità di codificare le ricette rispettando le tradizioni della cultura gastronomica territoriale e il made in Italy, e hanno qualificato la professionalità del cuoco rilanciando anche il settore turistico”
.
Sarà un incontro con i grandi cuochi e pasticceri provenienti da varie regioni Italiane che nella loro carriera hanno rivestito ruoli importanti nei vari ambiti della ristorazione e che hanno segnato il percorso della cucina e pasticceria Italiana sostenendo ed incrementando la cultura e la tradizione della nostra Nazione.
In una società che va sempre più di corsa, oggi la memoria storica è diventa ancora più importante perché ogni percorso professionale che aspiri a raggiungere il più alto profilo esige un “patto di alleanza” tra la cultura del passato e le nuove generazioni attraverso un travaso di saperi. Oggi i giovani futuri cuochi del nostro territorio, non riescono ad ottenere un’adeguata istruzione, per mancanza di pratica professionale sul campo e, a volte, anche di esperienza acquisita dei docenti.

Questo evento offrirà la possibilità di accostarsi ai percorsi di Vita e alle esperienze vissute direttamente dai grandi personaggi della storia gastronomica italiana, che si racconteranno in maniera franca e sincera e con grande generosità.
Racconteranno le proprie esperienze di vita, a partire da quando giovanissimi e senza esperienza, erano messi a lavoro per essere di supporto alla famiglia, riuscendo poi però a diventare grandi Chef, cuochi in grado di dirigere brigate di grandi alberghi di fama mondiale, sia italiani che esteri, o diventare veri Chef executive sulle navi o nei grandi centri alimentari.

Raccoglieremo le loro testimonianze e cercheremo di assorbire il più possibile dai loro racconti fatti di soddisfazioni, ma anche di sofferenze. Sarà un confronto sincero e costruttivo, ricco di spunti di riflessione e denso di entusiasmo. Solo così si riesce ad investire bene sui giovani: trasferendo loro non soltanto le tecniche, ma anche la cultura e la passione per il lavoro.

Desidero fin d’ora ringraziare tutti coloro che ad oggi, per vie riservate, stanno collaborando con entusiasmo, per l’impegno profuso nell’associazionismo, alla realizzazione di questo evento: tutti i dirigenti ed i soci che, con spirito di abnegazione e senso di appartenenza, stanno fornendo un contributo valido per la realizzazione della manifestazione.

Nell’attesa di incontrarvi presto, porgo a Voi ed alle Vostre famiglie, un caloroso saluto.

Trecastagni – CT, 01 Ottobre 2021 Il Presidente
Angelo Scuderi

Leave a Comment