Expo Food & Wine 2014 Press

Catania Report – “Food and Wine”. Il meglio dell’agroalimentare del Mediterraneo alle “Ciminiere”

expo7

catania-report

E’ entrato subito nel vivo con i suoi tanti appuntamenti nel centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania “Expo Food and Wine” (www.expofoodandwine.com), il Salone euromediterraneo del buon cibo e del buon vino organizzato da SIEF ITALIA (Società Italiana Eventi Fiere), in programma fino a lunedì 1 dicembre.

Già all’apertura sono state centinaia le presenze di visitatori tra gli stand che racchiudono il meglio dell’agroalimentare del Mediterraneo e che fanno per tre giorni di Catania la capitale del gusto.

“Sono lieta – ha detto l’organizzatrice Alessandra Ambra – di quanta attenzione stia ricevendo la manifestazione. Ciò significa che il territorio siciliano può vincere e che è capace di offrire il meglio delle sue produzioni”.

Uno show cooking dello chef Angelo Scuderi ha aperto ufficialmente le danze della tre giorni, mentre sul fronte dei seminari lo chef Alfio Visalli ha intrattenuto i partecipanti con un laboratorio su: “Pesce d’acqua coltura: perché’?”.

Nel pomeriggio della prima giornata, inoltre, è stato presentato il ricettario: “Celiaco? Prego, si accomodi. Celiachia e turismo accessibile”, a cura di Antonio Iacona e Giusi Costa. Un libro di approfondimento sui locali che aderiscono al progetto di AIC Sicilia e un compendio di ricette prestigiose di due chef di fama nazionale, come Seby Sorbello e Ciccio Sultano”.

Altri show cooking hanno arricchito la giornata di sabato con gli chef Giuseppe Raciti e Simone Strano, mentre due degustazioni guidate di vino di gran classe sono state allestite da Fisar e Ais Sicilia, la prima sui grandi spumanti del Piemonte e la seconda su Banfi e il Sangiovese.

Tanti anche i laboratori : La rivoluzione in un chicco, Street food messinese realizzato con grani antichi siciliani, Ciacuni di patata rossa e tumminia con sparaceddi, cozze e vongole, e il Pane di Davide.

Centinaia, intanto, sono gli espositori e i produttori provenienti dalla Sicilia e da altre regioni d’Italia, che stanno facendo conoscere le loro produzioni di alta qualità agli operatori commerciali di Argentina, Usa, Emirati Arabi, Ghana, Turchia e Tunisia.

Al taglio del nastro inaugurale (nella foto) oltre ad Alessandra Ambra, organizzatrice della manifestazione, sono intervenuti il presidente della Commissione regionale Antimafia, on. Nello Musumeci, l’assessore alle Attività produttive, Angela Mazzola, il presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, chef Seby Sorbello, il presidente e il direttore di Coldiretti, Giovanni Pappalardo e Lorenzo Cusimano, il direttore di Confagricoltura Catania, Francesco Toscano, il consigliere di Gal Terre dell’Etna e dell’Alcantara, Rino Sardo, la presidente dell’Associazione Italiana Celiachia Sicilia, Giuseppina Costa, il giornalista Rai e docente di enogastronomia, Alex Revelli Sorini.

salone

Leave a Comment