Eventi

Cibo Nostrum 2014

Ancora un grande successo di pubblico e di partecipanti. Ancora una vittoria segnata a favore delle eccellenze della gastronomia nazionale e internazionale. Ancora critiche positive per gli addetti ai lavori e per quanti, tra centinaia di chef, ristoratori, addetti alle sale, albergatori e allievi degli istituti alberghieri, anche quest’anno hanno deciso di aderire all’iniziativa, diventandone i veri protagonisti.

Il successo di cui scriviamo è quello della 3^ edizione targata 2014 di Cibo Nostrum, manifestazione ideata e realizzata dalla Associazione Provinciale Cuochi Etnei, con il suo presidente, lo chef Seby Sorbello, in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi, e dedicata all’enogastronomia d’eccellenza siciliana e del Mediterraneo. L’evento, che si è svolto a Zafferana Etnea, nel Catanese, all’Esperia Palace Hotel, dal 13 al 15 aprile, ancora una volta ha registrato numerosissime adesioni di partecipanti ed il sostegno da parte di Enti, Istituzioni e Associazioni come la Camera di Commercio di Catania, l’Unione Regionale Cuochi Siciliani, il Comune di Zafferana Etnea, “Noi di Sala”, l’Associazione Italiana Celiachia e Le Soste di Ulisse. Una forte collaborazione ribadita durante la tre giorni, che ha visto un programma ricco e variegato e nomi di assoluto prestigio salire sul palco alle falde del vulcano.

Basti pensare già alla prima giornata, quando a ricevere il 1° Premio Cibo Nostrum è stato Gioacchino Bonsignore, volto noto di Canale 5 e direttore di Tg5 Gusto. Già nel pomeriggio i lavori si erano aperti con due laboratori di approfondimento, dedicati quest’anno al Pomodoro di Pachino e all’Arancia Rossa di Sicilia, curati dai rispettivi Consorzi Igp. La seconda giornata è stata caratterizzata dal convegno da cui la 3^ edizione di Cibo Nostrum ha preso il nome: “La ristorazione di successo fuori dal piatto”, con la partecipazione di centinaia di chef provenienti da tutta Italia e di operatori del settore, giornalisti gastronomici, direttori di sala, sommeliers, imprenditori agricoli. L’evento, presentato dai giornalisti e volti noti del teleschermo, Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini, ha visto così gli interventi di Alessandro Maurilli e Andrea Settefonti (giornalisti), di Enza Cutuli (Direttrice Esperia Palace Hotel), Valerio Capriotti (Noi di Sala) con i colleghi Luca Boccoli, Marco Amato, Matteo Zappile, e ancora Giandomenico Marino (Direttore GS Hotels), degli chef stellati Michelin Gennaro Esposito e Pietro D’Agostino, Giusi Costa (responsabile di Alimentazione Fuori Casa dell’Associazione Italiana Celiachia), Enrico Briguglio e Pinuccio La Rosa (rispettivamente Presidente e Segretario de “Le Soste di Ulisse”), di Rosario Gugliotta (Presidente Slow Food Sicilia).

A seguire, la cena di gala con chef di altissimo livello, a cominciare dalla Nazionale Italiana Cuochi e per proseguire con Gennaro Esposito, Chef ristorante “Torre del Saracino” di Vico Equense, 2 Stelle Michelin; Vincenzo Candiano, Chef ristorante “Locanda Don Serafino” di Ragusa, 2 Stelle Michelin; Pietro D’Agostino, Chef – Patron ristorante “La Capinera” di Taormina, 1 Stella Michelin; Seby Sorbello, Chef – Patron ristorante “Parco dei Principi” di Zafferana Etnea, presidente F.I.C. Promotion; Salvatore e Giovanni Cappello, padre e figlio, Maestri di Pasticceria, Pasticceria “Cappello” di Palermo. Infine, l’ultima giornata, alcuni giornalisti con la passione per la cucina si sono sfidati ai fornelli al concorso “Penne bruciate”, mentre una giuria di soli chef ha giudicato le loro pietanze. Un seminario sul tema: “Igiene fuori e dentro il piatto”, lo show cooking “E adesso… Toque ai giovani!”, a cura del team junior con il coordinamento dello chef Alessandro Circiello, responsabile Compartimento Giovani F.I.C., ed il pranzo a buffet “Pani e cumpanaggiu!” hanno poi concluso questa 3^ edizione di Cibo Nostrum davvero indimenticabile, mentre il suo ideatore e organizzatore Seby Sorbello ha dato a tutti i partecipanti il suo “arrivederci” all’anno prossimo, con una nuova edizione ancora più ricca e ampliata.

Vedi Foto Gallery

Leave a Comment