Eventi

Concluso Cibo Nostrum. Ancora un grande successo Un arrivederci alla nuova edizione 2016

Che sarebbe stato un altro grande successo lo si era capito sin dall’inizio, quando in conferenza stampa gli organizzatori avevano rivelato i numerosi e prestigiosi protagonisti di questa IV edizione. E così è stato anche quest’anno per Cibo Nostrum, la grande festa dell’eccellenza enogastronomica del Mediterraneo, organizzata dall’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, con l’Unione Regionale Cuochi Siciliani e con la Federazione Italiana Cuochi. “Expo…niamo l’Eccellenza” è stato il tema di quest’anno, con un chiaro riferimento all’Esposizione Universale di Milano. Venti chef tra stellati Michelin e professionisti, sette squadre di cuochi dalle rispettive associazioni provinciali della Sicilia, i vertici della Federazione Italiana Cuochi presenti alla manifestazione, migliaia di commensali distribuiti tra i pranzi, i buffet di benvenuto e le cene, tra cui l’elegante appuntamento della cena di gala. Questi sono solo alcuni dei numeri di un evento che ad appena al suo quarto anno di vita ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, il sostegno di partner d’eccellenza ancora più numerosi e soprattutto una crescita sempre più prestigiosa all’insegna dell’alta qualità.

“Ci riteniamo assolutamente soddisfatti di questa edizione 2015 – ha commentato a conclusione dell’evento Seby Sorbello, ideatore e organizzatore della kermesse e presidente dei Cuochi Etnei – e desideriamo ringraziare quanti ogni anno credono in un appuntamento il cui obiettivo è quello di valorizzare il territorio, di raccontarlo, di offrirlo a turisti e visitatori con il nostro miglior biglietto da visita: le antiche e prestigiose tradizioni enogastronomiche”.

Già la cena di domenica, sul tema: “Le Province Siciliane”, presentata con il presidente dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani, Domenico Privitera, aveva visto ai fornelli le delegazioni dei cuochi dell’Isola, ciascuna con una propria ricetta tradizionale. Lunedì sera, poi, è stata la volta della grande cena di gala, presentata come tutte le tre giornate dai volti noti del giornalismo televisivo gastronomico Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini, e dal direttore di Tg5 Gusto, Gioacchino Bonsignore. Protagonisti degli eleganti show cooking sono stati nomi che rappresentano a livello nazionale e internazionale la cucina italiana e mediterranea: Gennaro Esposito; Massimo Mantarro; Pietro D’Agostino; Tony Lo Coco; Francesco Patti e Domenico Colonnetta; Patrizia Di Benedetto; Giuseppe Costa; Carmelo Trentacosti; Simone Strano; Seby Sorbello; Alfio Visalli; Andrea Macca; la pasticceria, inoltre, è stata curata da Con.Pa.It. Sicilia, con i maestri pasticceri Giovanni Cappello, Giuseppe Leotta, Tony Ruggeri, Giovanni Rapisardi, Francesco Perrone. Durante gli appuntamenti, importante la consulenza del sommelier di Cibo Nostrum, Mauro Cutuli, e la presenza di numerose cantine del territorio siciliano.

Lunedì sera è stato anche il momento della consegna del Premio “Cibo Nostrum 2015”, che quest’anno è andato allo chef stellato Gennaro Esposito, per il suo forte impegno nel presentare il meglio dell’Italia gastronomica nelle proprie ricette, e al giornalista Alberto Cicero, per il costante impegno nel raccontare la Sicilia in tutte le sue sfaccettature. A consegnare i premi sono stati rispettivamente il neopresidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Pozzulo, e il direttore di Tg5Gusto, Gioacchino Bonsignore. Un riconoscimento l’Associazione Provinciale Cuochi Etnei ha voluto conferirlo anche ad Alfio Mosca, direttore di Etnapolis, per la grande collaborazione da sempre dimostrata. Tanti i partner che hanno sostenuto l’evento: Comune di Zafferana Etnea, Camera di Commercio di Catania, AIC Sicilia, AIS Sicilia, Sief Italia ed Expo Food & Wine, Le Soste di Ulisse, Slow Food Sicilia e NoidiSala. Presente alla serata anche l’on. Giuseppe Castiglione, sottosegretario alle Politiche agricole.

La terza e ultima giornata, infine, com’è ormai tradizione, ha visto dapprima svolgersi i talks dedicati al mondo delle eccellenze nella ristorazione, con gli interventi di: Alex Revelli Sorini (giornalista), Daniela Di Piazza (dirigente istituto alberghiero), Giuseppina Costa (presidente AIC Sicilia), Camillo Privitera (presidente AIS Sicilia), Saro Gugliotta (presidente Slow Food Sicilia), Rocco Pozzulo (presidente nazionale FIC). A seguire, il concorso “Il Panino Perfetto” ha visto giornalisti dei media regionali e nazionali indossare toques e grembiuli e utilizzare i migliori e genuini ingredienti siciliani per realizzare il proprio panino. A sfidarsi ai fornelli sono stati Andrea Settefonti (free lance), Cristina Barbera (Gossip Chef), Francesca Landolina (Cronache di Gusto), Paola Galisai (Radio Show Italia), Flavia Buscema (In Eat), Agata Faro (EnoNews), Anna Martano (Taccuini Storici) e Agnese Maugeri (Sicilia Journal). Il pranzo a buffet sul tema: “Dal produttore al consumatore” ha chiuso, infine, la festa, con un arrivederci alla nuova edizione 2016.

Catania, 19 maggio 2015


Uffico Stampa

dott. Antonio Iacona

 

Leave a Comment