News

Due giovanissimi chef etnei nella Nazionale Italiana Cuochi Junior

giovani-nic-2

Prestigioso riconoscimento per il mondo culinario catanese

Hanno entrambi 19 anni e, a dispetto della loro giovane età, possono portare grande prestigio almondo della cucina del territorio etneo. Proprio così, perché Enrico Lavernier e Aldo Scollo sono gli unici due giovani siciliani ad essere stati selezionati per fare parte della Nazionale Italiana Cuochi Junior, che consta di ben 20 elementi.
Di Mascali Enrico Lavernier, di Mascalucia Aldo Scollo, provenienti dai rispettivi Istituti Alberghieri “Karol Wojtyla” di Catania e “Giovanni Falcone” di Giarre (indirizzo tecnico e servizi per la ristorazione), i due giovanissimi cuochi ci tengono a sottolineare che questo è solo un punto di partenza e che non deluderanno le aspettative della loro terra e del loro team, quello dell’Associazione provinciale cuochi etnei, guidata dal presidente chef Seby Sorbello, con cui sisono presentati alla recente edizione degli Internazionali d’Italia a Marina di Carrara, dove sono stati notati e “arruolati” nella Nazionale.
“Durante le gare in Toscana – raccontano emozionati i due giovani chef – abbiamo notato che i giudici cominciavano a filmarci e a farci domande. Dopo la premiazione, ci hanno comunicato che avremmo fatto parte della Nazionale Junior. Ne siamo onorati e siamo certi che potremo esportare l’eccellenza dei prodotti siciliani per unirli alle nuove conoscenze dei menù internazionali”.
Infatti, il prossimo e primo appuntamento prestigioso per Lavernier e Scollo sarà a novembre in Lussemburgo a supporto della squadra dei cuochi senior, in occasione del concorso mondiale di cucina. Quando, insomma, anche una parte giovane e promettente di Etna sbarcherà in Europa.
Quella dei fornelli e delle prelibatezze!

Leave a Comment