Expo Food & Wine 2014 Press

essepress – Expo Food and Wine a Catania: tre giorni dedicati a cibo e vino, con le eccellenze agroalimentari siciliane

expo-food-wine

essepress

Da sabato 29 novembre a lunedì primo dicembre il centro fieristico Le Ciminiere di Catania ha ospitato Expo Food and Wine, una tre giorni dedicata al cibo e al vino, organizzata da SIEF ITALIA con l’intento di offrire alle imprese di eccellenza dell’agroalimentare, non solo siciliane, un’occasione in più per intessere rapporti commerciali nazionali e internazionali.

Tra gli espositori presenti a questa prima edizione, ricordiamo: Confagricoltura Catania; AIC Sicilia, Associazione Italiana Celiachia; Associazione Provinciale Cuochi Etnei; FIC, Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria – Delegazione Sicilia; Città del Gusto Catania – Gambero Rosso; ONAV, Delegazione Catania; FISAR Catania; Electrolux Professional – Agenzia AGM Professional SAS; Enoiltech Wine & Oil Equipment; Club Papillon; Sabadì Show Living; Molini Del Ponte; AIS, Associazione Italiana Sommeliers; Feudo Ramaddini; Birra Epica; Uno Sicilia; Biosolnatura; Birrificio dell’Etna; Irifurriannu; Acetificio Giusto Bonanno & C. SAS; Note di Zafferano; AZ. Fagone – Cipolla di Giarratana; F.lli Rosciglione, Kibò Farm; Favole Siciliane; Ke Bontà; Coldiretti Catania; GAL Etna Alcantara; Renzini SPA; Original Product LTD; AZ. Agricola Cavasecca; AZ. Agricola Fausta Mansio; Birra Malarazza; Cantina Incarrozza; GAL Elimos; Terra di Canoscio; AZ. Torretta dei Lombardi; Giualiani Tartufi; D.T.S. Dolciaria SRL; AZ. Agricola Eleonora Cigna; Mandarini; RSC Radio Studio Centrale; Marcognissanti Photografer; In Eat; Resa Pubblica; Centro Surgelati ACIREALE; AZ. Agricola Vespa; Piano dei Daini Vigna dell’Etna; Hyblea GOURMET; Tenuta Montagorna; Vincenzino srl; Liquorificio Giuffrida; AZ. Agricola Calcagno; Le Delizie dell’Alcantara; Maicor Srl / City By See; LAB 9 Srl; AZ. Agricola Vincenzio Trigona.

Celiachia; biodiversità e innovazione nei metodi di conservazione dei prodotti; il Sud Italia come rilancio dell’economia in cucina; comunicare le eccellenze gastronomiche d’Italia; la valorizzazione del territorio attraverso la cucina; raccontare la Sicilia tra i fornelli; il ruolo della FIC (Federazione Italiana Cuochi) negli eventi enogastronomici; turismo e ristorazione, la formazione delle nuove generazioni; cameriere 3.0; la valorizzazione dei grani siciliani; la tecnologia applicata alla ristorazione: sono alcuni degli argomenti affrontati all’interno delle conferenze e delle presentazioni promosse all’interno del Salone Expo Food and Wine.

Tanti e anche molto appassionanti sono stati i cooking show tenuti da vari Chef locali e nazionali aventi varie tematiche: cucina calda; cucina senza glutine;street food messinese; ecc. Ed ancora, molte e molto interessanti sono state anche le degustazioni di vini e spumanti organizzate dalla FISAR e dall’AIS SICILIA che hanno presentato le caratteristiche di alcune cantine, tra cui: Banfi; Shiarà Castellucci Miano; Ripassa Zenato.

Ai fruitori, insomma, è stata data la possibilità di conoscere, prendere contatti diretti con le aziende e di potersi aggiornare sui metodi e le procedure di conservazione e lavorazione dei prodotti.Un calendario ricco di eventi offerti dagli espositori e dalle associazioni di categoria ha consentito al pubblico di settore e non di essere parte attiva e partecipativa della manifestazione.

Valentina Lucia Barbagallo

Leave a Comment